IN ITALIA SEMPRE PIÙ MEDICI INTERNISTI

Lo rivela una ricerca che sarà presentata in occasione del congresso nazionale dei dirigenti medici internisti (FADOI), a Firenze dal 15 al 18 maggio


14.05.2011. Anche il mondo della medicina ha le sue tendenze, e così dopo alcuni anni in cui le specializzazioni sembravano avere sempre più capacità di attrazione, soprattutto tra i giovani medici, ora la figura dei medici internisti torna prepotentemente alla ribalta. è questo in sintesi il risutlato di una ricerca che sarà presentata in occasione del congresso della Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti (FADOI), in programma a Firenze dal 15 al 18 maggio.
A partire dal 1990 infatti i medici internisti in Italia sono aumentati del 10% e ora sono oltre 11.400. Un fenomeno, questo, che si spiega con diversi fattori: da una parte infatti il calo di attrattività di altre discipline specialistiche, e dall’altro l’immagine del medico internista come di una figura professionale più completa e competente, in grado di effettuare una diagnosi alla luce di una conoscenza particolarmente ampia della medicina.
Anche dal punto di vista dell’attività ospedaliera, inoltre, questa tendenza trova precise spiegazione: con l’allungarsi della vita media infatti aumentano anche i pazienti che presentano diverse patologie concomitanti e che quindi trovano nei medici internisti una figura in grado di seguirli in modo completo, anzichè con una visione inevitabilmente parziale tipica di altri specialisti.
Non manca infine anche il fascino garantito dai media, soprattutto negli ultimi anni, perchè il medico più famoso nel mondo – il dr. House – è proprio un medico internista e c’è da scommettere che il successo del suo personaggio influenzerà in una certa misura le scelte dei neo-laureati in medicina, proprio come è accaduto una quindicina di anni fa con E.R. che aveva decretato un incremento dei medici di pronto soccorso.

Giovanni Bregant
by Infosalute.info

Categorie: Giovani Medici, Salute e Benessere, Sanita' | Tag: , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “IN ITALIA SEMPRE PIÙ MEDICI INTERNISTI

  1. HarDoctor

    Caro Martino,
    la M.I. è infatti una specializzazione medica che approfondisce lo studio sulle patologie di tutti gli organi di un individuo (cuore, polmoni, reni, fegato ecc). L’internista (il medico specialista in Medicina Interna) conosce quindi tutte le più importanti malattie dei singoli organi. Di conseguenza, un elemento distintivo della Medicina Interna è quello di rendere il medico che ne è specialista capace di inquadrare correttamente uno o più sintomi accusati dal paziente (per esempio un dolore al torace può essere sì dovuto al cuore, ma anche al polmone, all’esofago ecc.), oltre ovviamente ad avere le dovute competenze per una corretta impostazione degli esami da richiedere e per prescrivere la cura più adeguata.
    Un altro elemento distintivo della Medicina interna è quello di diagnosticare e curare da un lato pazienti affetti da una malattia che colpisce più organi (come fanno lo scompenso cardiaco, il diabete, l’ipertensione), dall’altro pazienti che hanno contemporaneamente più di una malattia (evento questo che è sempre più frequente soprattutto nelle persone anziane). Quando è necessario sarà lo stesso internista ad indirizzare il malato verso medici di un singolo settore (ad esempio chirurgo, ematologo, cardiologo). Potremmo quindi paragonare il medico internista ad un regista che tiene insieme le fila del paziente, valorizzandone la sua unicità.

    L’INTERNISTA UN MEDICO “UNICO” !

    dott. carlo Cottone
    dirigente medico specialista in medicina interna

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: