Alla Bicocca di Milano i chirurghi si addestrano in tv

Milano, 16 feb. (Adnkronos Salute) – Addestramento in tv per i chirurghi che si specializzano all’università di Milano-Bicocca. I futuri ‘maghi del bisturi’ potranno seguire gli interventi a distanza, trasmessi in diretta da una sala operatoria integrata inaugurata questa mattina dal rettore Marcello Fontanesi, dal preside della Facoltà di medicina e chirurgia Andrea Stella, e dal direttore generale dell’ospedale San Gerardo di Monza Francesco Beretta. La sala operatoria, spiega l’ateneo milanese, diventa così “uno spazio didattico nel quale possono entrare virtualmente anche 20 chirurghi specializzandi tutti insieme”. In realtà gli studenti sono lontani anche chilometri, ma possono vedere ‘da vicino’, come fossero presenti sul posto, grazie a immagini video-trasmesse “con una definizione e nitidezza altissime”.

“Aver dotato la nostra Facoltà di questo strumento – sottolinea Stella – rappresenta un vantaggio enorme nella formazione, per tutti gli studenti dei corsi di laurea, ma specialmente per gli specializzandi”. Le aule attrezzate a ricevere le immagini sono due: un’aula didattica da 30 posti all’ospedale San Gerardo, dove si tengono le lezioni per gli specializzandi, e l’Aula 5 nell’Edificio U8 della Facoltà di medicina e chirurgia, da 169 posti. Una prima prova del funzionamento del nuovo sistema integrato è stata data oggi durante l’inaugurazione, con la trasmissione di due interventi chirurgici dalla sala operatoria all’Aula 5.

“Un computer che gestisce nella sala operatoria tutte le apparecchiature, compresa la strumentazione elettronica – afferma Angelo Nespoli, direttore della Scuola di specializzazione in chirurgia generale della Bicocca – è stato integrato con la funzione di ripresa e trasmissione diretta di immagini in aula e in videoconferenza in streaming, con accesso libero, quindi, anche per tutti gli studenti dell’università e delle sedi distaccate. La caratteristica distintiva di questa nuova conquista tecnologica in sala operatoria è il livello di qualità e alta definizione raggiunto nelle immagini, che forniscono ai docenti in aula un nuovo strumento di grande utilità nella trasmissione del mestiere ai futuri chirurghi”.

Annunci
Categorie: Giovani Medici, medici | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: