Non calano denunce contro Asl e medici, circa 34 mila anche nel 2010

Roma, 3 lug. (Adnkronos Salute) – Il numero delle denunce contro i medici non tende ad attenuarsi. Il totale dei contenziosi in area medica, contro Asl e singoli professionisti, sfiora infatti la soglia dei 34 mila l’anno. Un numero gigantesco se si pensa che dal 1994 è cresciuto di oltre il 200%. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto Ania (Associazione nazionale imprese assicuratrici) 2011-2012 sui sinistri nell’area medica.

Nello specifico, il numero dei sinistri denunciati alle imprese di assicurazione italiane nel 2010 è stato pari a 33.700, di cui quasi due terzi relativi a polizze stipulate dalle strutture sanitarie. Un numero sostanzialmente in linea rispetto all’anno precedente (-1,0%). Nel 2009 era stata di poco superata la soglia di 34 mila.

Analizzando il rapporto si scopre che a diminuire sensibilmente è sia il numero delle denunce contro i singoli professionisti (12.329 contro 12.559 dell’anno precedente) sia quelle contro le Asl (21.353 contro 21.476 del 2009).

Annunci
Categorie: Giovani Medici, medici, Sanita' | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: