Monti, sistema pubblico deve ripensarsi e innovarsi

Roma, 4 dic. (Adnkronos Salute) – Il presidente del Consiglio Mario Monti loda il sistema sanitario pubblico, ma torna a sottolineare che “è chiamato a ripensarsi”, necessitando di innovazione. L’occasione è l’intervento alla cerimonia per la chiusura dell’anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarieta’ tra le generazioni.

“Si invecchia – ha ricordato Monti – stando in salute più a lungo rispetto al passato. La nostra sanità pubblica ha dato un contributo determinante al conseguimento di questo grande successo. Ora, anche in virtù del proprio stesso successo, essa è chiamata a ripensarsi in vista di una rimodulazione fatta di innovazioni e adattamenti di cui dobbiamo avere consapevolezza. Dobbiamo insomma imparare a gestire il divenire del processo demografico in modo più esigente”.

“La nostra mentalità è chiamata a fare i conti con nuove prospettive, nuove visuali – ha aggiunto il premier – Il conservatorismo non è prerogativa di un’età della vita, bensì di una data stagione, di una certa collettività. C’è bisogno di vincere la chiusura mentale al cambiamento”.

Annunci
Categorie: formazione, Salute e Benessere, Sanita', sanita' milano | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: