Napolitano, sistema pubblico segno civilta’, non regredire

Roma, 11 dic. – (Adnkronos Salute) – Il sistema sanitario nazionale ”e’ andato anche al di la’ del dettato dell’art. 32 della Costituzione” ed e’ ”un titolo di civilta’ per il nostro Paese”. Percio’ ”bisogna non regredire” e ”saper intervenire in modo puntuale, con grande attenzione selettiva” perche’ ”sia compatibile con le mutate condizioni finanziarie ed economiche del Paese”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, intervenendo alla presentazione della Relazione sullo stato sanitario del Paese”.

”La logica della spending review -ha ricordato Napolitano- deve modificare meccanismi e strutture che generano spesa abnorme e non sostenibile e possono creare degenerazioni anche corruttive”. Percio’ ”la prospettiva e’ di proseguire nel prossimo futuro secondo quella visione di selezione attenta degli interventi di riduzione e contenimento della spesa, attraverso provvedimenti che siano davvero di innovazione e di razionalizzazione del sistema, senza nulla togliere alla logica ispiratrice” del sistema sanitario nazionale e ”ai diritti dei cittadini”.

Il capo dello Stato quindi ricorda che la logica deve essere quella di chiedere ai cittadini ”in ragione della capacita’ economica effettiva”, in modo che chi ”e’ in grado di dare maggiore contributi” li dia ”anche per il finanziamento del sistema sanitario pubblico”. Napolitano infine ha ricordato che il sistema pubblico ”in larga misura e’ fondato anche sul privato, che deve sottostare a regole piu’ severe e a controlli piu’ oculati di quanto si sia fatto per lungo tempo”

Annunci
Categorie: Giovani Medici, ordine medici milano, Salute e Benessere, Sanita' | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: