Solidarietà dell’Ordine ai Colleghi dottorandi, specializzandi e neolaureati dell’Università Vita Salute San Raffaele

“Intendo esprimere solidarietà all’azione di sensibilizzazione e protesta messa in atto dai dottorandi, medici specializzandi e neolaureati dell’Università Vita Salute San Raffaele che hanno messo in atto l’occupazione (pacifica e simbolica) del Rettorato dell’Università Vita Salute San Raffaele di Milano”. Con queste parole interviene il Dott. Roberto Carlo Rossi, Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Milano, nel caso che vede protagonisti i giovani medici che appaiono vittime della contrapposizione tra l’Università Vita Salute San Raffaele ed il gruppo San Donato, che ha rilevato il San Raffaele nel 2012. “Se i protagonisti di questa vicenda lo volessero e lo giudicassero utile, saremmo senz’altro disponibili ad un’opera di mediazione e di incontro nel malaugurato caso non si dovesse giungere ad un accordo” sottolinea Rossi. “Medici e studenti si trovano ad essere vittime incolpevoli di dinamiche che sembrano viaggiare su piani differenti rispetto alla vita quotidiana, fatta invece di dedizione alla professione e attaccamento ad una realtà di eccellenza non solo per Milano, ma per l’Italia intera, quale è, appunto, il San Raffaele”.

Al di là della composizione del Consiglio di Amministrazione, “le richieste avanzate appaiono giuste e condivisibili: nel caso dei dottorandi e medici specializzandi, è semplicemente quella di veder tutelato il proprio diritto di formarsi nella struttura dove hanno studiato e, nel caso dei medici neolaureati, di sapere se potranno concorrere o meno per l’accesso alla scuole di specializzazione di area sanitaria per i posti destinati al San Raffaele” osserva ancora Rossi.

“Il futuro dei giovani colleghi è qualcosa che non può essere preso in ostaggio” soggiunge il Dott. Martino Massimiliano Trapani, Referente della Commissione Giovani dello stesso Ordine ambrosiano. “Non dobbiamo sottovalutare il fatto che decine di giovani professionisti hanno occupato per giorni il Rettorato, a causa del mancato coinvolgimento nelle decisioni in questa fase di trattativa e a causa dei silenzi e delle mancate risposte”.

http://www.omceomi.it/Home/BollettinoNewsletter/ArchivioNewsletter/2013_10/sanraffaele.aspx

Annunci
Categorie: Giovani Medici | Tag: , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Solidarietà dell’Ordine ai Colleghi dottorandi, specializzandi e neolaureati dell’Università Vita Salute San Raffaele

  1. Quando si cerca di descrivere cosa sia Comunione e Liberazione,credo che il San Raffaele sia la risposta più immediata,nel bene e,purtroppo,nel male La gestione generale da parte della Dirigenza è proprio un esempo di virtù cristiana e di etica ineccepibile,mgari c’è stato qualhe piccolo malinteso sull’interpretazione di alcuni Comandamenti come “non rubare” “non desiderare la roba d’altri “e “non dire falsa testimonianza”,però ci sta che delle persone così filosofiche non si si fermino al primo significato delle parole.Io sono ignorante e le attribuisco un certo significato,loro sono Tomisti e vanno oltre le apparenze…
    Grazie.Comunione e Liberazione,spero che abbiate-anche da parte mia-il giusto premio per le Vostre azioni.Non è una minaccia,cosa temete,di avere forse fatto del male? Ma come,non siete voi a dire che siete santi e puri e casti (Beh,proprio casti no,ma non facciamo i pignoli)

  2. Doverosa precisazione,facendo ricerche ho visto che non è vero che il San Raffaele era gestito soltanto da appartenenti a Comunione e Liberazione per cui,fino a quando non si raggiungerà la verità giudiziaria,non è possibile attribuire con certezza certe decisioni ad alcuni dirigenti piuttosto che ad altri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: