CASSAZIONE: LA DENUNCIA PER RESPONSABILITÀ MEDICA NON BASTA, IL PAZIENTE DEVE DIMOSTRARE LA PRODUZIONE DEL DANNO

Nelle cause di responsabilità medica «il paziente non può limitarsi ad allegare un inadempimento ma deve dedurre l’esistenza di una inadempienza, per così dire, vestita, astrattamente efficiente, cioè, alla produzione del danno». Parola della terza sezione civile della Cassazione (sentenza n. 27855/2013, depositata il 12 dicembre), che richiama al rigore i presunti danneggiati.

Articolo

http://www.omceomi.it/Libraries/Newsletter/Articolo_2.sflb.ashx

Annunci
Categorie: Giovani Medici, medici, ordine medici milano | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: