Quesito della ASL di Pavia su firma digitalizzata su ricetta cartacea (DGS Regione Lombardia)

Pubblichiamo la risposta di Lombardia Informatica ad un quesito sulla necessità di apporre la firma sulla ricetta cartacea del Servizio Sanitario Regionale. Le cosiddette “ricette SISS” per essere ritenute valide e spendibili presso i punti di erogazione devono essere firmate autografamente dal medico prescrittore. Viceversa la ricetta de-materializzata riportante la firma digitale del prescrittore sarà valida e spendibile senza necessità di alcuna ulteriore firma autografa

Quesito DGS Regione Lombardia e risposta di Lombardia Informatica

Annunci
Categorie: ordine medici milano | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: