CASSAZIONE: LA P.A. PAGA LA TASSA ALL’ALBO

Secondo la sentenza n.7776/2015, sezione lavoro della Corte di Cassazione, il pagamento della tassa d’iscrizione all’Albo dei professionisti dipendenti di un ente pubblico spetterebbe all’Ente stesso, rientrando tra i costi per lo svolgimento dell’attività svolta nell’interesse esclusivo del datore di lavoro.
La sentenza, di segno contrario rispetto a precedenti interpretazioni della Corte dei Conti, verrà prossimamanete presa in considerazione dai tecnici della finanza pubblica per la valutazione dell’applicabilità

Sentenza della Cassazione

Annunci
Categorie: ordine medici milano, Sanita', sanita' milano | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: