LA RESPONSABILITÀ DEL MEDICO SOSTITUTO

In caso di sostituzione del medico di medicina generale per assenza, ancorché mediante individuazione da parte dell’assente del sostituto, non può configurarsi in capo a quest’ultimo la responsabilità contrattuale riconducibile all’art.1228 cc, imputabile invece ai medici dipendenti. Questo principio espresso dalla Cassazione penale, sezione IV, n. 9814/2015 del 6 giugno, costituirà un precedente giurisprudenziale, destinato a far scuola

24ORESanita 23.06.2015

Annunci
Categorie: Sanita', sanita' milano | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: