PROMEMORIA NON DEMATERIALIZZATO

Ci giunge una comunicazione da parte di Federfarma che ribadisce che il medico prescrittore, dopo aver generato la ricetta dematerializzata, deve consegnare il promemoria cartaceo della stessa all’assistito.
Non è prevista invece dalla normativa l’ipotesi della trasmissione del promemoria della ricetta dematerializzata da parte del medico direttamente ad una farmacia per mezzo di posta elettronica

nota-federfarma-lombardia

nota-federfarma-nazionale

Annunci
Categorie: innovazione, medici, ordine medici milano, Sanita' | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: