PATTO PER LA SALUTE: REGIONI E UNIVERSITÀ NON CONCORDANO CON IL MINISTRO

La Conferenza delle Regioni ha espresso parere contrario riguardo all’ultima bozza ministeriale presentata, per via dell’esclusione di alcuni importanti punti che interessano la formazione medica. In particolare, le Regioni, pur condividendo gran parte del decreto, evidenziano l’assenza di due proposte avanzate in passato e ritenute fondamentali: l’istituzione di una scuola di specializzazione universitaria in medicina generale e l’inserimento dello specializzando, dotato solo di abilitazione, nella rete del Sistema Sanitario Nazionale con un contratto lavorativo a tempo determinato.

Leggi l’articolo a pag.14 su INFORMAMI n.3/2016

informami-n-3-2016-x-sito

Annunci
Categorie: ordine medici milano, Sanita' | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: